Potenza, una "Notte bianca" per i libri

Dal 31 luglio al 2 agosto, si parla anche di cibo e solidarietà

Redazione ANSA POTENZA

POTENZA - Tanti libri da presentare insieme alla solidarietà per l'hospice dell'ospedale "San Carlo", uno spazio dedicato al cibo e un finale con l'imprenditore Brunello Cucinelli. E' tutto questo, nel bel centro storico di Potenza, la "Notte bianca del libro Festival", in programma dal 31 luglio al 2 agosto.
    La manifestazione ospita alcuni nomi noti (Sandra Petrignani, Andrea Monda, Edoardo Albinati, Gaetano Cappelli, Giuseppe Lupo) e altri che si stanno facendo conoscere: dei loro libri si parlerà in incontri che durano un'ora, animati dai partecipanti a "Letti di sera", associazione che da qualche anno promuove la "Notte bianca del libro". Alcune pagine saranno lette in altri incontri, anch'essi limitati nel tempo. Tutto si svolge nei vicoli, nei palazzi e negli angoli più suggestivi del centro storico di Potenza, che vivrà anche un'esperienza del tutto nuova. All'alba del 2 agosto, davanti al tempietto che custodisce la statua di San Gerardo vescovo, un concerto per pianoforte e orchestra.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA