Al via il Piccolo festival delle radici

Per due giorni ad Aliano e a Monte Santa Maria Tiberina

Redazione ANSA POTENZA

POTENZA - Il Piccolo festival delle radici (Pfr), alla sua prima edizione, si terrà sabato 23 e domenica 24 settembre in contemporanea ad Aliano (Matera), il piccolo paese in Basilicata che ospitò il confino di Carlo Levi, e a Monte Santa Maria Tiberina (Perugia) in Umbria, "due comuni della rete Borghi autentici d'Italia che intendono raccontarsi e far emozionare chi ricerca esperienze autentiche in luoghi fuori dalle rotte del turismo di massa".
    Il Pfr "sarà un'occasione unica per immergersi in tradizioni, miti e luoghi magici, in storie e racconti appuntati nei libri, nelle musiche e nelle immagini e per comprendere quanto il presente sia legato alle radici di un'identità in continua evoluzione, un'identità narrante che si svela per far conoscere la propria storia".
    I due borghi ospiteranno giornate "ricche di proposte: conferenze, spettacoli, musica e cibo per raccontare come la scoperta delle proprie radici offra divertimento, cultura e convivialità".
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA