Case vacanza, a Santa Margherita, Capri e al Forte le più care

Osservatorio Turistico Fimaa-Confcommercio, 13mila €/mq

Redazione ANSA ROMA

SANTA MARGHERITA LIGURE - È Santa Margherita Ligure la località turistica italiana in cui le case costano di più. Il prezzo medio infatti arriva a 13.000 euro al mq, seguito dai 12.800 di Capri e i 12.700 di Forte dei Marmi. Questi i dati dell'Osservatorio nazionale turistico 2018 di Fimaa-Confcommercio e Nomisma in cui si fa notare come fra le rinomate località montane le più costose dal punto di vista delle abitazioni siano: Madonna di Campiglio (12.400 euro/mq), Courmayeur (11.100) e Cortina d'Ampezzo (10.800).

    Delle 13 città turistiche più care d'Italia, le meno esose sono Porto Rotondo, Corvara e Sirmione dove un'abitazione si compra in media a 8.500 euro al mq.

1. Santa Margherita Ligure (GE)
2. Capri (NA)
3. Forte dei Marmi (LU)
4. Madonna di Campiglio (TN)
5. Courmayeur (AO)
6. Cortina d'Ampezzo (BL)
7. Selva di Val Gardena (BZ)
8. Porto Cervo (SS)
9. Anacapri (NA)
10. Ortisei (BZ)
11. Porto Rotondo (SS)
12. Corvara (BZ)
13. Sirmione (BS)   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA