ANSAcom

Le 'stelle del Giro d'Italia' al Criterium di Belluno

Nibali e Roglic dopo sfida in 'rosa' alla kermesse del 3 giugno

BELLUNO ANSAcom

Nel salotto della capitale delle Dolomiti bellunesi arrivano Vincenzo Nibali e Primoz Roglic, i due principali duellanti del Giro d'Italia. Proprio il giorno dopo la fine della kermesse rosa, il 3 giugno 2019, si ritroveranno a Belluno tutte le star del ciclismo internazionale, sia quelle del passato che quelle attuali, per una competizione serale su strada. Lo 'squalo' di Messina è molto legato alle Dolomiti dove sovente si allena e dove ha ottenuto uno dei suoi successi di maggior prestigio, la vittoria in maglia rosa sul traguardo delle Tre Cime di Lavaredo, sotto una fitta nevicata, al Giro del 2013. "Ho un bellissimo ricordo delle passate edizioni del Cycling Stars Criterium - afferma Nibali -, soprattutto per il tifo e il grande calore del pubblico presente. Eventi come questo fanno bene al ciclismo, è una formula che piace molto sia a noi corridori che al pubblico". Nibali è uno dei pochissimi atleti nella storia del ciclismo ad avere conquistato la "tripla corona", Giro, Tour e Vuelta. "Ora sono concentrato sul Giro - prosegue -, sono contento della prima parte, nella crono di San Marino sono andato abbastanza bene rispetto ai miei diretti rivali e adesso arriveranno tappe importanti con le grandi montagne. Comunque sono sicuro che il 3 giugno a Belluno sarà una bellissima festa per tutti".
"Avere anche quest'anno Nibali è una grande soddisfazione. Lo Squalo è uno dei simboli del ciclismo italiano e ha sempre onorato il nostro evento, ha vinto il criterium nel 2017 e lo scorso anno ha fatto secondo alle spalle di Elia Viviani£", afferma il trevigiano Enrico Bonsembiante, presidente del comitato organizzatore Cycling Stars Criterium. "Siamo sicuri - aggiunge - che sarà uno dei protagonisti di questo Giro. E dopo il Giro, a Belluno i tifosi di tutte le età, in particolare i bambini che sono il futuro del ciclismo, avranno modo di incontrarlo dal vivo, per foto e autografi, in un ambiente di festa e molto più rilassato rispetto allo stress che si vive quotidianamente al Giro. Ci sarà Nibali, ma non solo. Qui al Giro in questi giorni stiamo lavorando per allestire un campo partenti di assoluto livello per il Cycling Stars Criterium del 3 giugno e posso assicurare che saranno tanti i top rider presenti nel circuito cittadino bellunese".
Prima della corsa dei professionisti ci sarà la corsa degli ex prof. "Per questo evento collaterale - anticipa Bonsembiante - possiamo già annunciare la presenza di due ex campioni del mondo come Alessandro Ballan e Paolo Bettini e di un altro corridore sempre amato dal pubblico come Matteo Tosatto".

In collaborazione con:
Provincia di Belluno e Consorzio DMO Dolomiti

Archiviato in