ANSAcom

Ciclismo: 3° Dolomites Bike Day, 51 km e 3 passi dolomitici

Martedì 18 manifestazione libera tra Veneto e Trentino A-A

VENEZIA ANSAcom

Tutto è pronto per l'appuntamento con Dolomites Bike Day, terza edizione della manifestazione ciclistica non competitiva in programma il 16 giugno nello scenario delle Dolomiti patrimonio mondiale Unesco, che si svolgerà su un percorso ad anello lungo 51 chilometri e con un dislivello complessivo di 1.290 metri. Due le regioni attraversate, Veneto e Trentino-Alto Adige, due provincie, Belluno e Bolzano, tre storici passi dolomitici, come Campolongo, Falzarego e Valparola, che hanno fatto da sfondo alle imprese dei campioni delle due ruote, attendono un numeroso gruppo di appassionati.

Il Dolomites Bike Day è a partecipazione libera, non è necessaria l'iscrizione e si può partire seguendo il flusso (consigliato il senso antiorario) da un punto qualsiasi del tracciato. Partendo da Arabba, ad esempio, si raggiunge Pieve di Livinallongo e la valle di Fodom, per poi salire nuovamente verso il Passo Falzarego, potendo così ammirare anche il Castello di Andraz. Superando il Passo Valparola, si raggiunge la Val Badia con San Cassiano, La Villa e Corvara, e una volta risalito Passo Campolongo, lasciato come ultimo valico, si chiude l'anello rientrando ad Arabba.

La particolarità sta nella chiusura al traffico motorizzato dell'intero itinerario dalle ore 9:00 alle ore 15:00. Gli appassionati cicloamatori potranno affrontare i tornanti e le pendenze di un percorso che in passato ha visto la sfida tra i principali contendenti al Giro d'Italia. Salite, paesaggi e piccoli centri che saranno parte anche della prossima edizione della "Maratona dles Dolomites", in programma domenica 7 luglio. Inoltre, sabato 22 giugno andrà in scena il "Sellaronda Bike Day", dove Arabba sarà nuovamente protagonista e pronta ad accogliere gli amanti della bicicletta.

In collaborazione con:
Provincia di Belluno e Consorzio DMO Dolomiti

Archiviato in