ANSAcom

Teatro: Macbettu ritorna a Cagliari per sei date

Dopo lunga tournee internazionale in scena al Massimo

ANSAcom

CAGLIARI - Ritorna a Cagliari Macbettu, il dramma shakespeariano trasportato in una Sardegna arcaica e senza tempo. Sei date per il premio Ubu 2017 come miglior spettacolo dell'anno al Teatro Massimo di Cagliari il 22, 26, 27, 28, 29 e 30 giugno, alle 21, nella sala M1. La piece scritta e diretta da Alessandro Serra, prodotta da Sardegna Teatro in collaborazione con Teatropersona, ritorna dunque "a casa" dopo un'intensa e fortunata tournee tra i teatri italiani e internazionali: Milano, Napoli, Firenze, Bogotà, San Paolo, Roma, Montpellier, Torino, ed è pronto per la trasferta a Tampere, Ginevra, Sarajevo, Pavia, Potenza, Tblisi, Lille, Montpellier, Belfort, Belluno e Trieste.
E' unanime (o quasi) il consenso di pubblica e critica dello spettacolo che ha ottenuto anche il Premio Anct (Associazione Nazionale Critici di Teatro). "Macbettu restituisce la natura profonda del testo shakespeariano", ha detto all'ANSA il regista, sua la ideazione, scene, costumi e luci dell'immaginifica e originale rilettura del capolavoro del Bardo.
Nella più pura tradizione dell'epoca, Macbettu, dal Macbeth di Shakespeare, è interpretato da soli uomini: Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino. La colonna sonora è impreziosita dalla 'voce' delle pietre sonore di Pinuccio Sciola. "Abbiamo lavorato sulle analogie, sulla natura arcaica dei carnevali barbaricini, sui segni iconici, sugli archetipi, sui codici culturali, andando oltre la maschera e il folklore, quasi con un'operazione di 'espianto di aura'", spiega Serra. Nel bookshop del Teatro sarà disponibile il volume PaginediScena dedicato a Macbettu, edito Ilisso e Sardegnateatro, con la drammaturgia in italiano e sardo e le foto di scena. Il 22 e 29 giugno, prima dello spettacolo alle 19.30 Sardegna Teatro presenta Stclub: un sistema innovativo di sostegno alla programmazione tramite l'Art bonus del Mibact. La prima serata è riservata alle aziende, la seconda ai possessori di Stcard e prevede un rinfresco di benvenuto e il biglietto gratuito per lo spettacolo.

In collaborazione con:
Sardegna Teatro

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: