Con Piccole Donne alla scoperta del Massachusetts

Redazione ANSA

La casa della zia March e quella di Meg. E poi il teatro, la chiesa, la sala da ballo, Concord Hills, dove avviene la proposta di matrimonio, e Orchard House, la casa originale della famiglia Alcott. Il Massachusetts invita a visitare il Bay State e a scoprire le location del film Piccole Donne, candidato a ben sei premi Oscar.

Interamente girato nel Commonwealth of Massachusetts, Piccole Donne prende vita in un contesto di location storiche e paesaggistiche preservate in maniera impeccabile. In onore di tutto ciò, il Massachusetts Film Office ha creato una mappa del film illustrando tutti i luoghi e siti che si possono visitare anche oggigiorno. Le location comprendono le città e cittadine di Boston, Canton, Concord, Franklin, Groton, Harvard, Ipswich, Lancaster, Lawrence, Stoughton e Waltham.

L’adattamento cinematografico del 2019 da parte della sceneggiatrice-regista Greta Gerwig dell’amata opera di Louisa May Alcott’s, Piccole Donne, è senza tempo e quanto mai opportuno. Il film attinge al classico romanzo ed agli scritti della Alcott che viveva proprio a Concord, Massachusetts. La storia ruota attorno ad Orchard House, la casa originale della famiglia Alcott che qui visse fino al 1877. Una visita ad Orchard House fornisce commoventi e stimolanti aneddoti sulla talentuosa famiglia Alcott che fu anche grande promotrice di giustizia sociale ed individualità creativa.

Il film ha ricevuto la nomination agli Oscar per le seguenti categorie:
Miglior Film – Piccole Donne
Miglior Sceneggiatura Non Originale – Greta Gerwig
Miglior Attrice Protagonista – Saoirse Ronan
Miglior Attrice Non Protagonista – Florence Pugh
Miglior Colonna Sonora – Alexandre Desplat
Migliori Costumi – Jacqueline Durran

Per maggiori informazioni e per programmare un viaggio in Massachusetts c'è il sito massvacation.it

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie