La strada ufficiale del foliage

80 km e 10 punti dove osservare la natura che cambia colore

di Ida Bini ROMA

TINTERN ABBEY - Tra la Wye Valley, al confine tra Inghilterra e Galles, e la foresta di Dean, nella contea di Gloucestershire, è nato il primo percorso ufficiale per ammirare il foliage, il fenomeno per cui in autunno le foglie degli alberi si tingono di giallo, di rosso, di arancio e di viola e il paesaggio si trasforma in una tavolozza colorata. Il nuovo itinerario si snoda per 80 chilometri e prevede la sosta in 10 straordinari punti d'osservazione. Lungo la strada è possibile ammirare il foliage di più di 20 milioni di alberi che ricoprono le contee di Gloucestershire, Herefordshire e Monmouthshire.
    Punto di partenza della strada è il fitto bosco di Symonds Yat Rock, da dove si arriva al punto di osservazione di The Kymin; da qui si seguono gli argini serpeggianti del fiume Wye fino a Tintern Abbey, suggestiva abbazia cistercense in rovina nel Monmouthshire. Da qui il percorso viaggia fino alla foresta di Dean, una delle più antiche d'Inghilterra con 200 specie diverse di alberi, per poi tornare verso il fiume Wye attraverso il Kerne Bridge.
    L'itinerario è stato creato da Paul Rutter, esperto botanico che considera questa «la regione tra le più belle e con le più ricche varietà di alberi del Regno Unito e che durante l'autunno diventa il luogo perfetto per i cacciatori di foliage». Nel progetto sono stati coinvolti l'ente del turismo - Wye Valley and Forest of Dean tourism - e tutte le attività locali come i Wharton Cottages, vicino a Ross on Wye, che hanno cambiato il nome in "Leaf Peeping Cottages" o la Parva Farm Vineyard che organizza passeggiate tra i vigneti, mentre il boutique hotel Tudor Farmhouse di Clearwell ha creato un cocktail a tema, il Leaf Peepers Fizz.
    Per maggiori informazioni: www.wyedeantourism.co.uk (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA