Grand Bahama Island, più turisti italiani

Alpitour punta su isola con barriere coralline e spiagge bianche

Redazione ANSA TORINO

TORINO - Cresce l'appeal di Grand Bahama Island, l'isola più grande dell'arcipelago delle Bahamas, al largo della costa di Miami. Una meta esclusiva, con incantevoli fondali e spiagge dai colori sorprendenti. Molti italiani hanno scelto di lavorare qui e per tante famiglie è una meta di vacanza. Secondo i dati del Bahamas Tourist Board, nel 2018 sono arrivati 13.500 italiani, il 4% in più dell'anno precedente.

Il resort Bravo Viva Fortuna Beach, proposto in esclusiva in Italia da Bravo Club, brand del Gruppo Alpitour, nell'estate 2018 ha ospitato 1.300 italiani, il 25% in più del 2017. Anche quest'anno dal 30 maggio ci sarà un volo diretto da Malpensa.

    "Su 100 turisti 75 sono americani. Gli altri arrivano dall'Europa, Regno Unito, Francia e Italia. Il 70% dei turisti viene per il mare, il 30% per affari, per sposarsi o in viaggio di nozze. Un target speciale è quello dei millennials", spiega Karen Seymour, direttore del ministero del turismo della Bahamas che nella promozione investe 25 milioni di dollari.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: