Mostra di Frida Kahlo arriva a NY

Da febbraio a Brooklyn Museum, "ponte culturale Usa-Messico"

Redazione ANSA NEW YORK

(ANSA) - NEW YORK, 30 NOV - Frida Kahlo arriva a New York con, per la prima volta i contenuti della sua leggendaria Casa Azul. La mostra 'Appearances Can Be Deceiving' (le apparenze ingannano, dal titolo di un disegno dell'artista che la raffigura con un vestito trasparente e sotto tutti i segni delle sue infermita') aprirà i battenti l'8 febbraio al Brooklyn Museum.
    "Siamo felici di ospitare a New York l'omaggio a una figura iconica e internazionalmente famosa", ha detto Anna Pasternak, la direttrice del museo, sottolineando l'importanza dell'iniziativa "nel particolare momento storico che stiamo vivendo, quando è assolutamente necessario costruire ponti culturali tra Stati Uniti e Messico".
    La mostra e' la più completa negli Usa in un decennio e, come per Bowie, raccoglie il testimone dalla retrospettiva organizzata sulla Kahlo al Victoria and Albert Museum di Londra dove per la prima volta gli oggetti della Casa Azzurra avevano viaggiato fuori dal Messico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: