Massini approda a Broadway fino a 14/10

Con opera su Politkovskaya, poi arriva a NY anche Lehman trilogy

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 SET - C'è molta attesa oltreoceano per The intractable woman; a theatrical memo on Anna Politkovskaya, l'opera di Stefano Massini che approda domani (e fino al 14 ottobre) nel tempio del teatro di Broadway e segna il suo debutto negli Stati Uniti. Il testo dello scrittore e drammaturgo italiano, il più rappresentato all'estero, è stato portato sul palco del Second Floor Theater dalla Play Company per la regia di Lee Sunday Evans e narra la storia della giornalista e attivista per i diritti umani Anna Politkovskaya assassinata a Mosca nel 2006.
    Continua intanto a Londra il successo di "Lehman trilogy" - diretto dal premio Oscar Sam Mendes - in scena al National Theatre con l'adattamento di Ben Power per un cast stellare.
    L'opera sempre nella versione di Sam Mendes debutterà anche al Park Avenue Armony di New York e resterà in scena 4 settimane.
    Hollywood sta già trattando per i diritti di un testo inedito dello scrittore italiano, "The State Versus Nolan", che partendo sempre da un fatto di cronaca affronta temi attuali importanti come la paura, il potere dei media la strumentalizzazione del reale.
    Ad oggi sono oltre 1800 le repliche delle sue opere in tutto il mondo, con 81 allestimenti di 14 testi in 24 traduzioni diverse. Fra gli allestimenti più famosi quelli diretti da registi come Lluis Pasqual, Irina Brook o Arnaud Meunier, con lunghe teniture parigine e interpreti famosissimi come Anne Alvaro, Romane Bohringer o Rachida Brakni e le numerose produzioni (nove in tutto) in importanti teatri tedeschi come il Residenz di Monaco, le Schauspielhaus di Colonia, Dresda, Amburgo, Magonza, Francoforte.
    In questa stagione televisiva Stefano Massini sarà ospite fisso con i suoi racconti del programma PiazzaPulita in onda su La7 tutti i giovedì in prima serata.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: