A Zanzibar nasce The Island per viaggiatori innamorati, non solo a San Valentino

Redazione ANSA

Il romanticismo non si ferma a San Valentino, e una meta da sogno merita sempre un viaggio. Ora a Zanzibar è stata appena inaugurata “The Island”, l’esclusiva struttura del tour operator Azemar. A pochi metri dalla costa del piccolo paesino di Pongwe, sorge un suggestivo isolotto raggiungibile a piedi o in barca, a seconda della bassa o dell’alta marea. Qui, Azemar ha realizzato cinque camere esclusive e una suite che rappresentano il perfetto connubio tra il classico stile zanzibariano e gli alti standard di ospitalità che da anni contraddistinguono il tour operator.
  Il fascino unico che si respira sull’isola e il mare multicolore che la circonda, rendono il soggiorno a The Island un’esperienza incredibile, caratterizzata dall’assoluto relax e dal contatto diretto con la natura circostante. Un angolo nel cuore dell’oceano Indiano creato per tutti coloro che sono alla ricerca di un’esperienza unica e di una vacanza esclusiva, lontani dai tradizionali flussi turistici.
Sull’isolotto è presente, inoltre, un ristorante curato dallo chef Umberto Romano, responsabile da anni della cucina al Gold Zanzibar, esclusivo resort di proprietà Azemar e hotel di riferimento a Zanzibar.
  “The Island, è una struttura unica al mondo che offre ai suoi ospiti degli scenari mozzafiato. Soggiornare sull’isola o solo semplicemente passarci qualche ora per un pranzo o una cena, saranno esperienze indelebili. The Island, non è un hotel come gli altri, qui siamo “ospiti dell’isola”: è l’isola che gentilmente ci accoglie nel suoi magici spazi e ci regala viste incredibili che variano con il mutare delle maree. - così descrive The Island Andrea Azzola, direttore commerciale di Azemar e residente da anni a Zanzibar - In questa terra meravigliosa si resta ipnotizzati dalla bellezza della natura. È un luogo diverso da qualunque altro a Zanzibar, da consigliare solamente a veri viaggiatori ''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA