Oltre la solita passeggiata: i viaggi lenti dog-friendly

Redazione ANSA

Gli impegni della vita quotidiana ci impongono certi limiti e non sempre ci si può concedere lunghe passeggiate con il nostro cane: ma se il vostro amico a quattro zampe è un passeggiatore entusiasta, perchè non coinvolgerlo nel vostro prossimo viaggio lento? Camminare con lui, come con qualsiasi altro amico, rafforzerà il vostro legame ad ogni passo e vi regalerà giornate colme del suo entusiasmo.

Certo, qualche accorgimento ci vuole: assicurarsi che Fido sia abbastanza allenato, pensare alle sue esigenze lungo il cammino, prevedere che non tutti apprezzeranno la sua presenza quanto voi. E soprattutto scegliere il percorso giusto, in modo che lui possa camminare liberamente per lunghi tratti e riposare con voi in strutture in cui sia il benvenuto.

Ecco quattro mete dog-friendly, perfette per godersi un viaggio a “sei zampe”: non vi resta che riempire il bagaglio delle crocchette preferite di Fido e partire!

Il cuore (dog-friendly) della Via Francigena toscana
Secondo i nostri viaggiatori, è in assoluto la parte più bella dell’itinerario: la buona notizia è che può godersela anche il vostro cane! Otto giorni di cammino da San Miniato a Buonconvento, attraverso borghi fortificati, città d’arte, splendidi panorami sulle colline della Val d’Elsa e il paesaggio lunare delle Crete Senesi. E chissà che lungo il percorso il vostro fedele amico non trovi uno dei pregiati tartufi locali!

La Via degli Dei
Se siete una coppia tosta e adorate le salite, questo è il viaggio che fa per voi: lasciate la solita passeggiata in montagna ed immergetevi nella magia della Via degli Dei! Ogni giorno una sorpresa: conchiglie fossili incastonate in rocce millenarie, cimiteri militari immersi nel silenzio del bosco, antiche osterie bruciate con leggende da farsi raccontare e faggete ombrose dove far riposare i vostri piedi e le zampe del vostro cane. Il premio finale? Firenze, con i suoi gioielli rinascimentali e le sue delizie gastronomiche (come la bistecca fiorentina ed il suo osso da spolpare!)
Scopri il programma dettagliato del viaggio

Cinque Terre a sei zampe
Siamo sicuri che l’idea di un bagno nel mare per celebrare i parecchi chilometri conquistati a piedi piaccia al vostro cane tanto quanto a voi: se poi arriva dopo una giornata di cammino tra vigneti, villaggi variopinti, splendidi panorami sul mare e percorsi profumati di limone e oleandro, ancora meglio! Anche nel nostro viaggio nelle Cinque Terre i cani sono benvenuti: a Bonassola troverete anche una spiaggia dog-friendly, dove il vostro fedele amico potrà farsi un bagno e nuovi amici.

Insieme fino alla meta: la Via Francigena da Viterbo a Roma
L’emozione della conquista di un traguardo è ancora più bella se condivisa: alla fine di questo viaggio conquisterete Roma insieme al vostro cane fedele, dopo una settimana di cammino nel verde della Via Francigena laziale. Piedi e zampe calcheranno sentieri disegnati tra i noccioleti, si riposeranno al fresco delle Cascate di Monte Gelato, cammineranno in splendide riserve naturali a pochi passi dalla metropoli e infine calcheranno le strade della capitale, traguardo dei pellegrini di ogni generazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA