Mostra copertine 2017 a Tempo di Libri

Premio critica a cover Scarabottolo, fino 7/3 voto del pubblico

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - Artistiche, commerciali, funzionali.
    Le copertine di libri raccontano a loro volta una storia. Una selezione di 60 fra le migliori uscite in Italia nel 2017 (dal 1 gennaio 2017 all'8 gennaio 2018), saranno in mostra a 'Tempo di libri', la fiera dell'editoria che si svolgerà dall'8 al 12 marzo a Milano. Scelte da una giuria di 20 specialisti, le copertine si potranno vedere a 'Buona la prima', l'esposizione ideata e curata dal giornalista Stefano Salis - che da anni si occupa di grafica editoriale e cura la rubrica settimanale Cover Story sul Sole 24 Ore. La giuria assegna anche un 'Premio della critica' alla migliore copertina che è andato a 'Viaggio in Islanda (La Grande Illusion) di Guido Scarabottolo. Ora la parola passa al pubblico che potrà esprimere la sua preferenza sul minisito appositamente allestito su tempodilibri (http://www.tempodilibri.it/it/buona-la-prima/) dove si trovano le copertine. Si può votare una sola cover fino al 7 marzo. I risultati il 12 marzo a 'Tempo di libri'.
    Milano è la prima tappa di 'Buona la prima' che vede tra i giurati il direttore della fiera Andrea Kerbaker e il curatore Stefano Salis. La mostra sarà accompagnata da un catalogo e seguirà poi un percorso europeo, con prossimo appuntamento all'Istituto Italiano di Cultura a Londra, dal 9 aprile, in occasione della London Book Fair. L'esposizione a Tempo di libri arriva dopo il successo degli scorsi anni ad Artelibro di Bologna e in altre sedi tra cui Bruxelles e Barcellona. Nella selezione il criterio seguito non è solo quello estetico. La scelta può cadere anche su copertine non particolarmente belle, ma significative e vale anche il semplice gusto personale. Ognuno dei 20 giurati sceglie 3 copertine, per un totale di 60 in esposizione. Non c'è distinzione tra narrativa e saggistica, tra hardback e tascabili. Il giudice descrive, con delle succinte note, il perché di quella scelta e dunque il libro esposto è accompagnato da un cartiglio con la descrizione delle motivazioni della scelta. La mostra è inoltre un'occasione per un colpo d'occhio su ciò che produce in questo momento la grafica editoriale italiana.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: