Sulla Via della Seta con Marco Polo

Nuova serie in cut out digitale su Rai Yo Yo

Redazione ANSA

VENEZIA - Da Piazza San Marco a Venezia alla Città Proibita di Pechino, arrivano in prima tv assoluta su Rai YoYo, i meravigliosi viaggi di “Marco Polo”, una nuova serie in animazione tutta italiana prodotta a Torino da Lastrego & Testa Multimedia per Rai Fiction, tutti i giorni alle 22,40.

Realizzata in cut out digitale, versione in chiave moderna della tecnica della carta ritagliata sviluppata da Emanuele Luzzati e rielaborata dall’artista piemontese Cristina Làstrego in un ricco caleidoscopio di colori e suggestioni di mondi lontani, la serie trasporta nell’arco dei 26 episodi in spettacolari avventure fra le terre e i paesi della Via della Seta.

Liberamente ispirata a “Il Milione” e indirizzata ad un pubblico internazionale, questa nuova serie su Marco Polo, eroe moderno che, attraversando il mondo, scopre le tradizioni e i costumi dei popoli, intende suscitare curiosità sulle antiche culture sia dei paesi occidentali che di quelli orientali, mostrando in particolare la ricchezza di due culture antiche come quelle italiana e cinese.

Dopo Venezia con lo splendore dei suoi palazzi sull’acqua, insieme a Marco Polo e ai suoi compagni di viaggio si ammirano le meraviglie naturali e i tesori d’arte del Medio Oriente e dell’Asia Centrale prima di arrivare in Cina.

Pamukkale, nell’odierna Turchia, con le sue piscine formate da bianchi depositi calcarei; poi tappa in Armenia, nei pressi del Monte Ararat, dove si dice sia attraccata l'arca di Noè. Il viaggio prosegue verso Kashgar, luogo storico di incontro di genti lungo la Via della Seta, da dove si affronta la salita alle alte montagne dell’Hindu Kush, per ridiscendere a Lop, l'ultima città prima di attraversare il deserto di Taklamakan. Qui un vento fortissimo soffia alzando turbini di sabbia. Scampato il pericolo, i Veneziani incontrano l’Imperatore della Cina nella mitica Xanadu, residenza estiva dell’Imperatore. Insieme alla corte si trasferiscono poi a Pechino, dove i leoni di pietra che proteggono le porte del palazzo imperiale, ricordano a Marco il leone di San Marco. Dopo sontuosi banchetti imperiali, teatri di corte, lezioni di arti marziali nella famosa scuola Shaolin, Marco Polo viene inviato in missione per conto dell’Imperatore. Nel corso del viaggio insieme al nostro protagonista scopriremo poi la foresta dei panda giganti di Chengdu, la grande muraglia cinese, i celebri guerrieri di terracotta, fino ad arrivare alle grotte dei Buddha di Longmen, alcuni dei più bei siti del “Paese di Mezzo”.

Rai YoYo - tutti i giorni alle 22,40

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA