In casino' Las Vegas bar firmato Hirst

Squalo sezionato e quadri alle pareti, mai esposti prima

Redazione ANSA NEW YORK

 NEW YORK - A Las Vegas puo' capitare anche questo: ordinare un Martini sotto la bocca spalancata di uno squalo tigre. Non uno squalo qualunque: "The Unknown (Explored, Explained, Exploded)" e' una scultura-installazione di Damien Hirst inaugurata la scorsa settimana al nuovo bar, battezzato anche lui "The Unknown', parte di un total restyling da 620 milioni di dollari del Palms Casino Resort poco lontano dalla Strip. Lo squalo, realizzato nel 1999 dall'allora leader del gruppo dei "Young British Artists", e' tagliato in tre pezzi, ognuno dei quali galleggia nella formaldeide del suo acquario di vetro e acciaio. Alle pareti sono appesi 16 dipinti di Hirst della nuova serie dei 16 dipinti della nuova serie "Pharmaceutical' creati espressamente per il bar di cui l'artista ha disegnato ogni aspetto ispirati alla "Farmacia" del 1992 con la punta a forma di pillola rosso scarlatta, giallo e blu polvere. Il progetto e' il terzo dell'artista nel settore "hospitality"

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie