Airbnb Plus, Italia guida crescita mondo

Crescono gli annunci e le prenotazioni, Milano e Roma superstar

Redazione ANSA ROMA

ROMA - L'Italia guida la crescita mondiale per quanto riguarda agli alloggi Airbnb Plus, una nuova categoria disponibile sulla piattaforma lanciata a febbraio che offre ai viaggiatori una selezione di case verificate secondo criteri di comfort, qualità e design.
    Ad otto mesi dal lancio, i mercati in cui Airbnb Plus è disponibile sono più che raddoppiati ma in Italia il numero di annunci è cresciuto del 120% e l'utilizzo del servizio ha registrato un +60% tra il secondo e il terzo trimestre.
    Roma e Milano in particolare sono protagoniste della crescita anche a livello internazionale: Milano si distingue per il tasso di crescita (+86%), mentre Roma insieme a San Francisco, Sydney, Melbourne e Barcellona rientra tra i mercati con l'offerta più alta. A questi due primi mercati si è da poco aggiunta Firenze.
    Le prenotazioni Airbnb Plus in Italia ad oggi arrivano principalmente da Stati Uniti (44%), Inghilterra, Australia, Canada e Francia. Per quanto riguarda gli italiani che scelgono Plus quando viaggiano all'estero, le mete preferite sono invece Los Angeles (26%) Londra (16%) Cape Town (16%), Barcellona (8%) e Toronto (4%).
    "Gli italiani - commenta Matteo Frigerio, Country Manager di Airbnb Italia - amano il design, lo scelgono per le proprie case e lo cercano anche quando viaggiano in giro per il mondo. È questo il segreto del successo di Plus in Italia che, con tre mercati già attivi e altri otto previsti per il 2019, è sicuramente tra i Paesi che hanno saputo meglio cogliere l'opportunità di una categoria garantita per qualità e comfort ma che trova il suo tratto distintivo soprattutto nell'unicità del design di ogni appartamento".
    L'obiettivo dichiarato da Airbnb è raggiungere 1 miliardo di ospiti l'anno entro il 2028.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: