Si rientra dall'alpeggio, la bellezza della Desmontegada FOTO

La tradizionale sfilata dei capi di bestiame a Selva di Cadore

Redazione ANSA

Un vero e proprio “evento speciale” per salutare la fine dell’estate. È la “Desmontegada”, la tradizionale sfilata dei capi di bestiame di ritorno dalle malghe e dai pascoli estivi che da otto anni si celebra a Selva di Cadore (Belluno).È un appuntamento dedicato all’alpeggio e alle malghe della Val Fiorentina, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità UNESCO. 

Con il sopraggiungere dei primi freddi si conclude il periodo in cui le mandrie sostano nelle malghe in alta quota, i loro proprietari scortano quindi il bestiame, composto da bovini, ovini ed equini, durante la lunga discesa nelle stalle del paese in un clima di gioia assoluta e con gli animali addobbati a festa. Il suono dei campanacci, gli ornamenti sulle corna delle mucche realizzati con fiori di montagna, nastrini e stoffe di ogni colore rendono bucolica l’entrata in paese.

Ad accompagnare il ritorno in valle fino alla piazza di Santa Fosca tanti eventi collaterali come intrattenimenti musicali, mercatini di prodotti tipici dove assaggiare i piatti della cultura ladina, stand dell’artigianato, l’esibizioni dei gruppi folk e la premiazione del concorso “Balcone fiorito”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA