Ponti primavera all'insegna città d'arte

Assoturismo Confesercenti, già prenotato 80% camere online

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Ponti di primavera all'insegna delle città d'arte. Complessivamente, secondo le stime del Centro studi turistici di Firenze per Assoturismo Confesercenti, tra il 25 aprile e il 1 maggio le località di interesse storico-artistico si avviano a registrare 4,3 milioni di presenze, segnando un aumento dell'1,5% sullo stesso periodo dello scorso anno.
    Una performance in controtendenza con le altre tipologie di destinazione, per le quali si prevedono invece risultati stabili o in lieve arretramento rispetto al 2017, anno in cui la vicinanza tra i ponti di primavera e la Pasqua alta (festeggiata il 16 aprile) aveva portato ad un'accelerazione dei flussi turistici. Tra le città più gettonate, come sempre, Roma, Venezia e Firenze, ma anche Napoli, Bologna, Torino, Matera, Mantova, Milano e Palermo. Ad oggi, nelle principali città d'arte italiane, risultano già prenotate l'82% delle camere disponibili online per il periodo del 25 aprile e l'88% per il 1 maggio, ma le percentuali sono destinate a salire.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA