Capodanno cinese a Singapore

Inizio d'anno in una delle mete di viaggio più moderne d’Asia

Redazione ANSA

SINGAPORE - Il Capodanno cinese è il momento ideale per visitare Singapore, una delle mete di viaggio più moderne d’Asia. In questo speciale periodo dell’anno l’innovazione lascia spazio alle tradizioni per vivere intere settimane di celebrazioni durante le quali ci si prepara a salutare l’anno del gallo e dare il benvenuto al segno del cane.

Riconosciuta ormai come una ricorrenza internazionale, il Capodanno cinese è divenuto un appuntamento imperdibile non solo per gli abitanti di Chinatown. In attesa del 16 febbraio, infatti, tutta la città si anima trasformandosi in un palcoscenico a cielo aperto dove colori, musica, sapori e arte si uniscono dando vita a uno spettacolo ineguagliabile.

Sebbene il nuovo anno lunare scoccherà solo a metà febbraio, a Singapore i festeggiamenti inizieranno a partire dalle 3 settimane precedenti. Per celebrare la ricorrenza le strade della città si vestiranno di rosso: lanterne, nastri decorati e luminarie adorneranno le case e le tradizionali piante di kumquat in segno di prosperità e fortuna.
La tradizione cinese narra, infatti, che la festività ebbe origine dal Mostro Nian che una volta l’anno usciva dalla sua tana per seminare il terrore fra gli uomini; l’unico modo per allontanarlo era intimorirlo con tanto rumore e il colore rosso. Ecco perché per festeggiare il capodanno lunare la Città Stato si tinge di questo colore e le bancarelle di street food animano le viuzze dei quartieri con musica e suoni.

River Hongbao - Come da tradizione, dal lontano 1987 non si può celebrare l’arrivo del nuovo anno lunare senza la ritualità del buon auspicio. Per questo motivo, ogni anno, a Singapore è d’obbligo prendere parte al River Hongbao. Dal 14 al 24 febbraio l’evento si celebrerà al Floating Platform @Marina Bay dove un’esplosione di specialità gastronomiche, scenografici spettacoli e intrattenimenti per adulti e piccini riunirà locali e turisti per celebrare la comunità cinese della Città del Leone.
Per tutti coloro che vogliono immergersi nella cultura locale, sarà possibile lasciarsi guidare in un viaggio alla scoperta della mitologia cinese attraverso i racconti delle giganti lanterne che adornano la zona dei festeggiamenti; finemente costruite da artigiani locali, ritraggono i 12 segni dello zodiaco e le più importanti figure che hanno segnato la storia cinese.

Da non perdere la serata di apertura del 14 febbraio. Un coloratissimo spettacolo pirotecnico e musica dal vivo decreteranno l’inizio del River Hongbao e del Chinese New Year Eve Countdown Party.

Chingay Parade - Se nascesse l’esigenza di individuare un evento in città in grado di rappresentare l’essenza di Singapore, questo sarebbe sicuramente la Chingay Parade. Una manifestazione che risplende di mille colori durante la quale carri, draghi danzanti e trampolieri si fondono con la musica mettendo in scena uno degli spettacoli più incredibili di sempre. Dal 23 al 24 febbraio un mosaico di persone e culture differenti si riuniscono per celebrare la cultura della città di Singapore, all’insegna dell’amore per la propria patria e il divertimento.
Nata oltre 4 decenni fa come simbolo di protesta in seguito al divieto di celebrare i grandi eventi con giochi pirotecnici, oggi la Chingay Parade è la più spettacolare parata di strada d’Asia dove arte e creatività si fanno portatori di un messaggio di pace tra le varie comunità.

Per maggiori informazioni su tutti gli eventi che andranno in scena durante il Capodanno Cinese: www.visitsingapore.com

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: