Cultura, che passione! Le migliori mete al mondo per chi ama i musei

Redazione ANSA

Quando si viaggia, visitare un museo è un ottimo modo per scoprire la storia e la cultura del posto. Booking.com presenta sette mete super consigliate dagli utenti per i viaggi alla scoperta dei musei e delle mostre da non perdere. 

Un viaggio in una di queste mete non sarebbe completo senza una visita anche ai musei meno noti, che spesso si rivelano essere vere e proprie sorprese. Ricorda di prenotare i biglietti per le attrazioni principali in anticipo per evitare lunghe file e preparati a tuffarti nella cultura, arte, storia e scienza di queste fantastiche città.


San Pietroburgo, Russia

Imperdibile: il Museo dell’Ermitage è uno dei più importanti del mondo e una vera e propria icona assolutamente da non perdere a San Pietroburgo. Questa residenza imperiale ospita la collezione di dipinti più grande del mondo, una favolosa raccolta di opere internazionali e oggetti preziosi provenienti dalla Russia, come porcellane e decorazioni dell’epoca degli Zar. Il museo è distribuito in ben sei edifici sulle rive del fiume Neva, quindi preparati a passare una giornata intera (o anche di più) tra queste meraviglie! Per non perderti in questo labirinto di arte e cultura, ricordati di prendere una mappa.

Da scoprire: l’Upside-Down House è un edificio più unico che raro, dove ogni cosa è a testa in giù (come dice il nome stesso del museo). Tra i mobili attaccati al soffitto, aspettati come minimo di perdere il senso dell’orientamento e di tornare a casa con qualche foto decisamente bizzarra.


Dove soggiornare: proprio davanti al Museo dell’Ermitage e a Piazza del Palazzo, il Kempinski Hotel Moika 22 propone fantastiche camere arredate in stile classico e navale con elementi bianchi e d’oro e mobili antichi. Su Booking.com i viaggiatori consigliano San Pietroburgo per architettura, musei e giri turistici.

Firenze, Italia

Imperdibile: la Galleria degli Uffizi ospita la collezione privata di dipinti e sculture della famiglia dei Medici. Oggi è uno dei musei d’arte più visitati al mondo e include un’ampia selezione di opere dei più grandi maestri italiani, come Leonardo da Vinci, Caravaggio, Raffaello e Michelangelo (assolutamente da non perdere la bellissima “Nascita di Venere” di Botticelli). Consiglio: il momento migliore per visitare il museo è il tardo pomeriggio, quando c’è meno gente.

Da scoprire: il Museo Ferragamo è il sogno di ogni donna, grazie alla sua immensa collezione di 10.000 modelli di scarpe disegnati da Salvatore Ferragamo nel periodo 1920-1960.

Dove soggiornare: situato in una posizione ideale, a pochi passi dalla Galleria degli Uffizi e a 100 metri da Ponte Vecchio e Piazza della Signoria , l’Uffizi Home and Florence è un appartamento in tipico stile toscano, con soffitti con travi di legno a vista, pavimenti di terracotta e mobili di legno. Su Booking.com i viaggiatori consigliano Firenze per musei, arte e cultura.

Amsterdam, Paesi Bassi

Imperdibile: il rinomatissimo Rijksmuseum si trova al centro della piazza Museumsplein ad Amsterdam ed è situato in un bellissimo edificio storico. Il museo ha oltre 200 anni ed è stato ristrutturato di recente: qui troverai capolavori olandesi e internazionali, tra cui la “Ronda di Notte” di Rembrandt e la “Lattaia” di Vermeer. Per evitare lunghe attese, ti consigliamo di acquistare il biglietto d’ingresso in anticipo, dato che si tratta di uno dei musei più visitati dei Paesi Bassi.

Da scoprire: The KattenKabinet (Cat Cabinet) è un museo davvero unico fondato per onorare la memoria di un gatto rosso di nome John Pierpont Morgan. Ogni cinque anni, il padrone di Morgan faceva trovare al suo beneamato un regalo speciale per il suo compleanno, come un ritratto su misura o una banconota americana con l’effige del gatto al posto di quella di George Washington. Gli oggetti sono ora raccolti qui, insieme a un’ampia collezione a tema felino che ripercorre il ruolo dei gatti nell’arte e nella cultura delle diverse epoche.

Dove soggiornare: Il Luxury Apartment Top Location – At Magnelli è un appartamento a ristorazione indipendente con WiFi gratuito situato vicino al Rijksmuseum, al Van Gogh Museum e a Vondelpark. Include due camere da letto e una cucina completamente attrezzata, perfetta se vuoi esplorare Amsterdam senza perdere troppo tempo al ristorante. Su Booking.com, i viaggiatori consigliano la capitale olandese per musei, passeggiate in città e giri turistici.

Atene, Grecia

Imperdibile: Il Museo dell’Acropoli ha aperto nel 2003 per ospitare i reperti archeologici rinvenuti sulle pendici dell’Acropoli. La mostra permanente include veri e propri tesori, come le Cariatidi, oggetti provenienti dai Propilei, dal Tempio di Atena Nike, dall’Eretteo e dal Partenone.

Da scoprire: il Museo Ellenico dei Bambini è un posto fantastico da visitare se viaggi in compagnia di giovani esploratori. La sua missione è aiutare i bambini fino ai 12 anni di età a imparare e sviluppare le proprie capacità tramite varie attività ricreative. E la cosa migliore è che l’ingresso è gratuito!

Dove soggiornare: l’Herodion Hotel si trova proprio ai piedi dell’Acropoli e offre una bellissima terrazza-giardino con lettini prendisole e 2 vasche idromassaggio affacciate sull’incantevole skyline di Atene. La struttura è a pochi passi dal Museo dell’Acropoli e propone camere moderne con arredi in legno. Su Booking.com i viaggiatori consigliano Atene per storia, musei e monumenti.

Parigi, Francia

Imperdibile: la Ville Lumière ospita il museo più grande del mondo, ovvero il leggendario Louvre. Per farti un’idea di quanto sia esteso, ti basti pensare che per dedicare a ogni opera almeno 20 secondi ci vorrebbe una visita di 100 giorni! Aperto nel 1793, il museo ospita un’immensa collezione di oggetti di ogni epoca, dall’antico Egitto alla Grecia classica alla Roma imperiale e all’arte Islamica, oltre ad altri capolavori come l’intramontabile Monna Lisa di Leonardo da Vinci. Vista l’estensione del museo, ti consigliamo di fare una sosta in uno dei ristoranti del Louvre o ai giardini. Su Booking.com i viaggiatori consigliano Parigi per musei, giri turistici e cultura.

Da scoprire: Il Musée de la Magie di solito non è incluso nei circuiti turistici parigini, ma merita una visita. Situato in una cantina del 16° secolo, questo fantastico museo raccoglie gli oggetti usati negli spettacoli di magia.

Dove soggiornare: l’Hôtel de la Place du Louvre - Esprit de France è a soli 2 minuti a piedi dal Louvre e dal Pont des Arts. Punto forte della struttura: la sala colazioni nella Cave des Mousquetaires, una sala sotterranea con soffitti a volta che un tempo era collegata al Louvre.

Vienna, Austria

Imperdibile: Il Kunsthistorisches Museum è il tempio dell’arte e della storia: è situato in un bellissimo edificio affacciato su Maria-Theresien Platz ed è una tappa obbligata per ogni viaggio a Vienna. Oltre a ospitare importanti dipinti del Rinascimento e del Barocco creati da maestri come Tiziano, Veronese, Rubens e Caravaggio, il museo offre ai visitatori anche un’esperienza culinaria immersa nell’arte ogni giovedì sera a cena o durante lo speciale brunch della domenica.

Da scoprire: Il Third Man Museum è dedicato all’omonimo film (Il Terzo Uomo), girato a Vienna nel 1948 ed espone i poster originali e diversi memorabilia ogni sabato pomeriggio.

Dove soggiornare: l’Hotel Sans Souci Wien si trova proprio di fronte al MuseumsQuartier e propone camere spaziose con arredi eleganti e opere di artisti famosi. Su Booking.com i viaggiatori consigliano Vienna per musei, cultura e architettura.


New York, Stati Uniti

Imperdibile: Il Museum of Modern Art ( più conosciuto come MoMA) si trova a Midtown Manhattan ed è uno dei musei più influenti sulla scena dell’arte moderna mondiale. Potrai passare ore e ore a scoprire la sua ricchissima collezione di libri, archivi, sculture e dipinti dei più grandi artisti di sempre come Salvador Dalí, Frida Kahlo e Andy Warhol.

Da scoprire: Il NYC Fire Museum è dedicato alla storia dei pompieri della città di New York e include un’interessante mostra di oggetti del settore. Non perdere l’opportunità di sentire le storie vere dei più coraggiosi pompieri (ora fuori servizio) della Grande Mela.

Dove soggiornare: Il Baccarat Hotel and Residences New York si trova a soli 100 metri dal MoMa e propone camere impreziosite da cristalli di Baccarat. La struttura è una vera perla architettonica in una posizione strategica per lo shopping. Su Booking.com i viaggiatori consigliano New York per shopping, giri turistici e musei.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA