Mostra Ariosto prorogata al 29 gennaio

Tre settimane in più per vedere il 'mondo' dell'Orlando Furioso

Redazione ANSA FERRARA

FERRARA  - La mostra 'Orlando furioso 500 anni. Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi', in corso a Palazzo Diamanti a Ferrara, sarà prorogata fino al 29 gennaio.
    Lo ha deciso la Fondazione Ferrara Arte, visto il grande successo di pubblico e di critica che ha ricevuto. I visitatori avranno dunque tre settimane in più per poter vedere raccolte insieme per la prima volta alcune opere dei più grandi artisti del Rinascimento, da Mantegna a Leonardo, da Raffaello a Tiziano. Il percorso espositivo, che resterà pressoché inalterato, consentirà al pubblico di intraprendere un viaggio affascinante nell'immaginario ariostesco, tra battaglie e tornei, cavalieri e amori, desideri e incantesimi.
    Dopo 80 giorni di apertura la mostra ha superato 80.000 presenze. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA