I Cammini del Lazio, in marcia verso Roma anche a settembre

Dalla via Francigena della Tuscia ai cammini della Valle Santa

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Dalla via Francigena della Tuscia ai cammini della Valle Santa: prosegue anche dopo la pausa estiva il Progetto Speciale Giubileo della Misericordia 'I cammini del Lazio', promosso e realizzato per celebrare l'Anno Santo da Unioncamere Lazio con il Sistema Camerale di Commercio del Lazio.

Sono aperte le adesioni per i 'Cammini del Lazio' che partiranno tra fine agosto e inizio di settembre ed arriveranno tutti insieme a Roma, il 7 settembre, per l'udienza con Papa Francesco in San Pietro.

I 'Cammini' del Progetto Speciale Giubileo della Misericordia interessati all'udienza del 7 settembre sono:

1) La Via Francigena della Tuscia che da Proceno porta a San Pietro attraverso la Tuscia (1-7 settembre - Per maggiori informazioni ed iscrizioni: www.tusciawelcome.it - Ufficio Marketing tel. 0761.234403 / 0761.234506 / 0761.234487 - marketing@vt.camcom.it

2) La Terra dei cammini verso la Roma cristiana da Montecassino a San Pietro percorrendo la Via Francigena (29 agosto-7 settembre - Per maggiori informazioni ed iscrizioni: www.facebook.com/laterradeicammini Tel. 335.8756674);

3) I cammini della Valle Santa che attraverso la Valle reatina portano a Roma (28 agosto-7 settembre - Per maggiori informazioni ed iscrizioni: www.ri.camcom.it Tel. 348.1204421).

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA