Cappelle Medici-S.Lorenzo, unico percorso

Ingressi speciali,complesso no godibile intero da Unità d'Italia

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - Porte aperte, a Firenze, al complesso formato dalla Basilica di San Lorenzo e le Cappelle Medicee: grazie alla nuova collaborazione fra Opera Medicea Laurenziana e Museo del Bargello, di cui fanno parte le Cappelle, l'11 e il 18 novembre, si potrà ammirare l'unitarietà del percorso artistico e architettonico che si snoda tra i due celebri beni culturali, offrendo tra l'altro alla visione del pubblico la Sagrestia Vecchia di Brunelleschi e la Sagrestia Nuova di Michelangelo.

E' dall'Unità d'Italia che il complesso non è visitabile nella sua interezza: la proprietà fu divisa fra la Chiesa (che tenne Basilica e Sagrestia Vecchia), lo Stato (che tenne Sagrestia Nuova e Cappella dei Principi) e l'Intendenza di Finanza (Biblioteca Medicea Laurenziana). Ora si potrà ammirare il complesso così come lo vollero i Medici che, per secoli, ne furono patroni, mecenati e parrocchiani. Costo dell'ingresso, con visite guidate, 19 euro: il contributo servirà per restaurare opere del complesso.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: