A Nonino il Wine Star Awards, è distilleria dell'anno

A gennaio a San Francisco. 45/o 'Premio Nonino' slitta a 2021

Redazione ANSA UDINE

(ANSA) - UDINE - Ancora una "eccellenza" italiana sul tetto del mondo. Va alla Distilleria Nonino di Percoto il Wine Star Awards - premio internazionale per vino e spiriti - della rivista Wine Enthusiast, nella sezione "Spirit Brand/Distiller of the Year 2019". Il riconoscimento sarà consegnato a fine gennaio al Palace of Fine Arts di San Francisco e l'azienda friulana sarà la prima in Italia a riceverlo.

Alla cerimonia - informa l'azienda - parteciperà la famiglia proprietaria del marchio e il presidente della giuria del Premio Nonino, Antonio Damasio. L'appuntamento in Usa cade nel periodo in cui tradizionalmente viene conferito il Premio - giunto alla sua 45/a edizione - che quindi sarà consegnato il 30 gennaio 2021.

Il Premio Nonino inaugurerà inoltre, una serie di incontri internazionali con i giurati e i premiati degli anni presenti e passati, coinvolgendo anche le nuove generazioni nelle battaglie culturali e ambientali per cui è nato. Con la famiglia, sul palco di San Francisco, ci saranno, tra gli altri, Francis Ford Coppola ("Lifetime Achievement Award" alla carriera) e Jon Bon Jovi ("Wine and Culture Award").

La motivazione dello "Spirit Brand/Distiller of the Year 2019" attribuisce alla famiglia Nonino "energia, coraggio, visione rivoluzionaria", sottolinea la sua capacità di "ridisegnare un distillato tradizionale per l'era moderna", "il suo continuo impegno verso l'eccellenza" basato sulla ricerca dell'innovazione, nel rispetto della cultura e dell'identità del territorio. E' per questi meriti, dicono i giurati, che la grappa Nonino, da oltre quarant'anni presente sui mercati internazionali, rappresenta un'espressione del Best of made in Italy.

Nel dicembre 2000 il Wine Spectator scelse la Grappa Cru Monovitigno Picolit in apertura fra tutti i distillati del mondo; nel 2003 poi ci fu il Saturday Profile del The New York Times e nel gennaio 2017 la London School of Economics Business Review pubblicò "How to turn a product from Cinderella into a queen of the market", come trasformare un prodotto da Cenerentola a regina del mercato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA