E' Napoli la città con più enoteche in Italia

Censite nella penisola 7.278 attività. Giro d'affari di 280 mln

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 31 GEN - Spetta a Napoli con 547 enoteche (+10,1% in 5 anni) il primato della città italiana con più imprese del settore nella penisola: a rilevare la leadership è un'elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Coldiretti Lombardia su dati Registro Imprese e Aida - Bureau van Dijk. La classifica relativa alla maggiore concentrazione di enoteche nel proprio territorio vede poi al secondo posto Roma (486, +24% in 8 anni, +11,2 in 5 anni) e al terzo posto Milano (256, +43% in otto anni, +23,7% in cinque). Complessivamente le enoteche in Italia sono 7.278 e si calcola che negli ultimi otto anni siano aumentate del +14% (+8,7% in 5 anni). Il mercato è rimasto stabile nell'ultimo anno e il comparto impiega oltre 7.800 addetti, per un giro d'affari che supera 280 milioni di euro in un anno.

La crescita maggiore si registra a Bologna (+147,9% in otto anni, da 48 a 119), Matera (da 11 a 23, +109,1%), Mantova (+78,6% da 28 a 50), Prato (+76,5% da 17 a 30) e Trieste (+70,6%). In Lombardia si contano 988 enoteche rispetto alle 851 di cinque anni fa e alle 786 del 2010. In otto anni la crescita del settore regionale è stata del 25,7%, in cinque anni del 16,1%, stabile nell'ultimo anno (+0,2%). Il comparto in Lombardia impiega circa 1.200 addetti e genera in un anno un giro d'affari da 67 milioni di euro, circa un quinto del totale italiano
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA