A Montalcino Benvenuto Brunello, anteprima nuove annate vino

Al 'debutto' annata 2014, Riserva 2013 e il Rosso 2017

Redazione ANSA MONTALCINO (SIENA)

(ANSA) - MONTALCINO (SIENA) - E' 'Eleganza alla prova' il titolo scelto per questa edizione di Benvenuto Brunello, anteprima delle nuove annate, in programma a Montalcino (Siena) dal 15 al 18 febbraio nel Complesso di Sant'Agostino. A essere presentati il Brunello di Montalcino 2014, la Riserva 2013, il Rosso di Montalcino 2017, Moscadello e Sant'Antimo. Il sabato tradizionale appuntamento con la formella celebrativa della vendemmia 2018, e la sua valutazione, oltre all'assegnazione dei premi Leccio d'oro e Giulio Gambelli 2019.

Nell'ambito della manifestazione, il 15 febbraio al Teatro degli Astrusi, si terrà la tavola rotonda condotta da Luciano Ferraro dal titolo 'Super vini e super prezzi - Il Brunello e i Francesi' a cui parteciperanno il giornalista Federico Quaranta, Giampiero Bertolini della Tenuta Biondi Santi Il Greppo, l'enologo di Chateau Giscours Chateau Du Tertre Lorenzo Pasquini e Jerome Gautheret, corrisponde dall'Italia per Le Monde e proprietario di Maison Louis Latour. Il giorno successivo, sempre al Teatro, sarà la volta dell'incontro condotto da Ferraro dal titolo 'Il racconto del vino in tv' insieme a Marcello Masi e Rocco Tolfa di Rai2, Gioacchino Bonsignore del Tg5, e Monique Soltani dell'emittente americana Wine Oh Tv.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA