Oltre 117.000 menzioni, Chianti è medaglia d'argento sui social

Consorzio, tra Dop e Igp italiani dietro solo al Prosecco

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - In un anno più di 117mila menzioni, soprattutto su Instagram, per il vino Chianti che, in base alla classifica della Fondazione Qualivita e Ismea, è il secondo più postato tra i Dop e Igp italiani, dietro solo al Prosecco. "Ottimo risultato e un bel segnale per le nostre aziende", il commento di Giovanni Busi, presidente del Consorzio Chianti, che ha diffuso i numeri su quanto questo vino sia stato fotografato, postato e taggato da novembre 2017 a novembre 2018.

In particolare il Chianti si guadagna la medaglia d'argento su 15 etichette, seguito da prodotti d'eccellenza come Brunello e Amarone. In totale è stato citato 117.459 volte, di cui il 47% da italiani e a seguire, con il 32%, da statunitensi e britannici con il 2%. Il social preferito è Instagram 41%, seguito da Twitter con il 21%, poi il 16% sui siti di news e il 14% sui blog. "I social - aggiunge Busi - sono importantissimi per veicolare l'immagine di un prodotto, ancora di più per valorizzarne qualità e tradizione soprattutto fra i più giovani.

Siamo felici di essere così condivisi e apprezzati, soprattutto da italiani, un bel segnale che rende merito al lavoro delle nostre aziende".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: