Vino: il vino cotto di Loro Piceno a Fico Eataly World

Protagonista il 6 e 7 ottobre nel Chiosco delle Marche

Redazione ANSA MACERATA
(ANSA) - MACERATA, 4 OTT - Sabato 6 e domenica 7 ottobre il Comune di Loro Piceno, patria del 'vino cotto' (vi' cotto in dialetto)", sarà protagonista a Fico Eataly World, il più grande parco agroalimentare al mondo aperto a Bologna lo scorso novembre. All'interno del Chiosco della Regione Marche gestito da Food Brand Marche - associazione che riunisce i produttori delle eccellenze enogastronomiche marchigiane - Loro Piceno promuoverà il territorio e le sue eccellenze, organizzando delle degustazioni di vino cotto offerto dai cinque produttori ufficiali locali: Azienda Agricola Tiberi, Caonà, Taccari, Il Lorese e Bernabei, con dolci e prodotti tipici della zona. Conosciuto fin dall'epoca romana e anche nel Medioevo, oggi il vino cotto di Loro Piceno è inserito nell'elenco nazionale dei prodotti tradizionali. La sua unicità è determinata da diversi fattori: l'ambiente in cui viene realizzato, il metodo di preparazione, antico e tradizionale, il tipo di vitigni, le caratteristiche del terreno, il tipo di caldaio usato e l'abilità dei produttori. Tradizionalmente il vino cotto veniva consumato come un normale vino da tavola; ora, invece, è più spesso indicato come vino da dessert e viene bevuto insieme a biscotti secchi, torte o pezzettini di pesca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA