Prima edizione Wine Festival al Foro Annonario Senigallia

Nato da sinergia Comune, Slow Food, Fisar e Fivi Marche

Redazione ANSA SENIGALLIA (ANCONA)
(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 19 APR - Senigallia si appresta a celebrare il vino e lo fa con una manifestazione di degustazione, il Senigallia Wine Festival che si terrà al Foro Annonario domenica 23 aprile dalle 16 alle 22. Una prima edizione nata dalla sinergia tra l'amministrazione comunale e la Condotta Slow Food Senigallia in collaborazione con Fisar- delegazione dei Castelli di Jesi e Fivi Marche: lo scopo è promuovere i vignaioli locali e valorizzare i prodotti tipici del territorio. All'iniziativa prenderanno parte 23 vignaioli marchigiani indipendenti che porteranno in degustazione tra i banchi dell'ex pescheria oltre cento vini prodotti delle loro aziende vinicole.

L'evento è accompagnato da un laboratorio di avvicinamento al vino, "La capacità di degustare è dentro di noi", guidato dalla degustatrice ufficiale della Fisar Mariella Dubbini, che si terrà al foyer del teatro La Fenice dalle 17 alle 18:30.

L'ingresso alla piazza e alla pescheria sarà libero, ma per poter degustare i vini esposti sarà necessario acquistare un biglietto di 12 euro (sconti per soci Fisar e Fivi); per il laboratorio, invece, sarà di 5 euro (max 30 posti disponibili).

Un evento - ha ricordato il sindaco Maurizio Mangialardi - che si inserisce all'interno del protocollo d'intesa sottoscritto dal Comune e dalla condotta Slow Food di Senigallia per consolidare e sviluppare la produzione agricola di qualità.

Numerose le adesioni e le richieste da parte di aziende di tutte le Marche e non solo: "Un segnale della grande attenzione verso il settore e verso questo genere di eventi - spiega il fiduciario della condotta Slow Food di Senigallia Corrado de Michelis - che ci fa ben sperare per il futuro: il nostro obiettivo è di creare un evento strutturato all'interno della stagione turistica senigalliese". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA