Consorzio Asiago Dop, produzioni in crescita nel 2018

Dallo Stagionato (+3,8%) al Prodotto della Montagna (+7%)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Anno positivo per il Consorzio Tutela Formaggio Asiago che chiude il 2018 con una crescita della produzione delle due tipologie della specialità veneto-trentina.

L'Asiago Dop Stagionato è stato prodotto in 241.331 forme, 10.200 in più rispetto al 2017 pari al 3,8% (+8,8% nell'ultimo biennio). Un trend confermato dall'aumento dell'Asiago Dop Fresco con 1.340.776 forme prodotte (+0,15%) e soprattutto dell'Asiago Dop Prodotto della Montagna di oltre i 600 metri d'altezza, in 66.119 forme con oltre il 7% in più rispetto al 2017.

"La Dop è un progetto collettivo che tutela la ricchezza del territorio e valorizza la diversità delle produzioni", commenta il presidente del Consorzio, Fiorenzo Rigoni, ricordando che il formaggio Asiago è tra i primi 15 prodotti italiani a indicazione geografica per valore alla produzione. Il risultato del 2018 conferma il percorso virtuoso intrapreso dal Consorzio che, da un lato, con il piano di crescita programmata, ha adeguato la produzione all'effettiva domanda e favorito la riduzione delle scorte ai minimi storici dal 2013 ad oggi; dall'altro, ha rafforzato l'impegno nella valorizzazione del prodotto. Nel 2018, infatti, il Consorzio di tutela ha realizzato un progetto di posizionamento nelle principali insegne della Grande distribuzione organizzata, aumentando la conoscenza del prodotto e delle sue caratteristiche, con particolare riferimento all'Asiago Stagionato. Intensa è stata anche l'attività di tutela in Italia e all'estero; in Messico e Giappone la denominazione è riconosciuta nell'ambito degli accordi globali della Ue. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: