Festeggia 40 anni la dop della Robiola Roccaverano, storico caprino

Assessore Ferrero, "esempio di disciplinare rigidissimo"

Redazione ANSA TORINO

TORINO - Festeggia i 40 anni di vita la dop della Robiola di Roccaverano, tuttora uno dei due unici formaggi caprini italiani tutelati da una denominazione. E' prodotto in 400-420 mila forme all'anno, con una crescita della domanda difficile da soddisfare per il disciplinare rigidissimo che deve essere seguito.

Il lancio delle iniziative per celebrare la dop oggi a Torino, al Circolo dei Lettori, dove sono intervenuti, tra gli altri, il presidente del Consorzio di tutela, Fabrizio Garbarino, l'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte Giorgio Ferrero, il sindaco di Roccaverano, con i suoi 800 metri il Comune più alto nella provincia di Asti.

"E' un esempio - ha detto Ferrero - di territorio marginale divenuto esempio di modernità. E la Robiola di Roccaverano si fa ammirare per uno dei disciplinari più rigidi a livello nazionale, che seleziona gli animali, i pascoli, l'alimentazione con un'attenzione quasi maniacale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: