Taste The Alps debutta a Cibus, progetto da 1,5 milioni euro

Dalle montagne europee, i prodotti Dop e Igp della Valtellina

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 4 MAG - Prende il via con la partecipazione a Cibus 2018 il progetto internazionale Taste The Alps, il percorso promozionale triennale (2018-2021) finalizzato ad aumentare la conoscenza e il consumo dei prodotti Dop e Igp del territorio valtellinese: la Bresaola della Valtellina Igp, i formaggi Bitto Dop e Valtellina Casera Dop, le Mele di Valtellina Igp, i Pizzoccheri della Valtellina Igp e i vini Rosso di Valtellina Doc/Dop, Valtellina Superiore Docg/Dop, Sforzato di Valtellina Docg/Dop e Alpi Retiche Igp.

Duplice la finalità dell'iniziativa, che sarà presentata in fiera sullo stand del suo soggetto promotore, il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina "Valtellina che Gusto!": dare risalto alle loro origini montane e valorizzarne le denominazioni di origine riconosciute a livello europeo Dop (Denominazione di origine protetta) e Igp (Indicazione Geografica Protetta). Le eccellenze valtellinesi promosse dal progetto ovvero Bresaola, formaggio Valtellina Casera e Bitto, Mele, Pizzoccheri e Vino, custodiscono un heritage inestimabile in fatto di agricoltura montana e sono strumenti di salvaguardia e valorizzazione dei territori di origine. Nati nel cuore delle Alpi i prodotti Valtellinesi sono oggi tutelati da marchi europei di origine che ne assicurano la qualità, garantendo le caratteristiche uniche del prodotto e del processo di produzione.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA