Ue riconosce denominazione protetta formaggio Ossolano

Decisione pubblicata su Gazzetta Ufficiale

Redazione ANSA
BRUXELLES - Con decisione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale Ue, la Commissione europea ha approvato l'iscrizione del formaggio Ossolano nel registro Ue delle denominazioni di origine protetta. L'Ossolano, prodotto nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, va ad aggiungersi ai 1.405 alimenti appartenenti al registro Ue della qualità (Door). E' il riconoscimento numero 294 per l'Italia, che detiene il primato in Europa per quantità di prodotti a indicazione geografica cui l'Ue garantisce tutela rinforzata contro imitazioni e contraffazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA