La pasta è l'alimento preferito del 46% degli italiani

La mangia il 99%. Indagine Doxa commissionata dai pastai

Redazione ANSA TRENTO

TRENTO - Gli italiani mangiano tutti la pasta (99%), per ragioni di gusto e di salute. Per il 46% è l'alimento preferito da consumare ogni giorno. I dati sono di una ricerca commissionata dall'Aidepi (Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiani) alla Doxa, diffusi nella prima tappa di una campagna informativa, nello stabilimento Felicetti di Predazzo, in Trentino, col presidente dei Pastai dell'Aidepi, Riccardo Felicetti.

Il gusto, fattore primo nella scelta della pasta, la tenuta in cottura e la capacità di non rompersi quando viene girata sono tra gli elementi che costruiscono l'alchimia della pasta perfetta,individuati dalla ricerca, che ribadisce la rilevanza, oltre che dell'origine delle materie prime, anche di fattori come la qualità del grano e il saper fare del pastaio. Una ricerca che cade a cinquant'anni della 'Legge di purezza della pasta', unica normativa al mondo voluta dai produttori che, fissandone i limiti qualitativi, garantisce l'eccellenza di questo piatto simbolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA