Aziende agricole e ricerca unite per la nuova agricoltura

52 progetti al via in Emilia-Romagna, risultati in database Ue

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 25 LUG - Aziende agricole ed enti di ricerca alleati per trovare soluzioni a problemi di agricoltura o allevamento che entro tre anni siano applicate praticamente.

Sono i Gruppi operativi per l'innovazione (Goi), previsti dalla programmazione comunitaria 2014-20, cui l'Emilia-Romagna ha destinato, prima in Italia, 12 milioni di euro. Sono 52 i Goi che hanno superato la prima selezione. I loro risultati confluiranno in un database europeo cui chiunque potrà accedere per trovare una soluzione ad un problema in agricoltura.

Tra i temi più ricorrenti nei 52 progetti, le nuove tecniche d'irrigazione, il contrasto all'erosione dei terreni montani, la riduzione dell'antibiotico-resistenza negli animali, lo sviluppo di nuove varietà vegetali resistenti al cambiamento climatico, il recupero di varietà antiche di frumento. Ma anche nuove modalità di lavorazione dei terreni per ridurre la dispersione di anidride carbonica nell'aria, contrastando l'effetto serra e migliorando la fertilità del suolo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA