Latte e formaggi fonti di proteine amiche dell'ambiente

Assolatte, rapporto "Food-Planet-Health" ne consiglia 250 grammi al giorno

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Latte, yogurt, burro e formaggi sono le fonti di proteine animali più 'sostenibili', coniugano le esigenze di un'alimentazione adeguata sul fronte nutritivo con la necessità di tutelare le risorse ambientali. A dirlo, fa sapere Assolatte, è il rapporto 'Food-Planet-Health', il modello alimentare amico dell'ambiente elaborato da 37 esperti di 16 Paesi pubblicato dalla rivista Lancet. Una dieta che consiglia un apporto quotidiano di prodotto lattiero-caseario pari a 250 grammi al giorno.

In pratica la Planetary Health Diet, sottolinea Assolatte, conferma il valore dei latticini, facendone la più importante fonte quotidiana di proteine animali nonché la seconda famiglia di alimenti da privilegiare nell'alimentazione quotidiana, dietro frutta e verdura (500 grammi al giorno) e davanti ai cereali integrali (230 grammi). Con la sola eccezione dell'Europa e del Nord America, la maggior parte delle popolazioni del mondo non raggiunge i consumi raccomandati di latticini. Eppure, dicono gli esperti, una dieta che include fino a 500 g di latticini al giorno migliorerebbe lo stato nutrizionale della popolazione.

Consumare ogni giorno un vasetto di yogurt e una porzione di formaggio fresco o una tazza di latte e una porzione di formaggio duro, conclude Assolate, è un'abitudine che fornisce tanti nutrienti fondamentali e un modo concreto per curarsi non solo della propria salute ma anche di quella del pianeta. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA