Flai scrive a Mattarella,firmi subito testo unico su foreste

"Contiene misure necessarie per settore, con elementi tutela"

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Appello della Flai Cgil al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché firmi a breve il testo unico sulle foreste, approvato dal consiglio dei ministri il 16 marzo scorso.

"Il Testo Unico - scrive Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil - contiene una serie di misure assolutamente necessarie per il settore forestale e soprattutto introduce importanti elementi di tutela e gestione attiva del patrimonio forestale", mentre "si rafforza la funzione di coordinamento istituzionale svolta dallo Stato nei confronti delle regioni e delle autonomie locali, direttamente e indirettamente competenti sulla materia forestale".

Per questo, scrive Galli, "noi ci appelliamo a Lei, Signor Presidente, alla Sua sensibilità verso il lavoro, affinché firmi al più presto il Decreto legislativo sulle foreste e filiere forestali perché sentiamo forte la necessità di avere una legge che possa dare una nuova opportunità alla forestazione in Italia, valorizzando, ancora di più, l'importante e silenzioso lavoro che quotidianamente svolgono tanti lavoratori forestali".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA