Hogan, nel 2018 proposta contro pratiche sleali agroalimentari

Commissario Ue, agli agricoltori solo briciole valore aggiunto

Redazione ANSA BRUXELLES

- BRUXELLES - Nel primo semestre del 2018 saranno pronte le proposte legislative della Commissione europea contro le pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. Lo ha detto il commissario europeo all'agricoltura, Phil Hogan, intervenendo a Bruxelles ai lavori del Forum per una catena alimentare più performante.

''Gli agricoltori raccolgono solo le briciole del valore aggiunto creato dalla catena di approvvigionamento alimentare nell'Ue'' - ha dichiarato Hogan - precisando che ''la Commissione intende rispondere a questo problema proponendo nel 2018 nuove misure per migliorare il funzionamento nel settore''.

Ieri l'Esecutivo Ue ha anche pubblicato i risultati della consultazione pubblica lanciata per conoscere l'opinione al riguardo di tutti gli interessati. L'analisi dei dati evidenzia che una larghissima maggioranza delle risposte giunte a Bruxelles sono a favore di un'azione a livello europeo per una catena alimentare più equa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA