Export:Olivero,serve più aggregazione per imprese alimentari

Vedo con piacere che grandi gruppi vogliono trascinare i piccoli

Redazione ANSA PARMA
(ANSA) - PARMA, 13 APR - "Credo che in occasione di questa edizione di Cibus, che ha la caratteristica di mettere insieme grandi e piccole imprese, dobbiamo lanciare l'idea di una grande alleanza tra tutto il mondo agroalimentare e fare in modo che la qualità italiana si presenti unita sui vari mercati". Lo afferma il viceministro delle Politiche agricole, Andrea Olivero, a margine di Cibus Connect, nel sottolineare l'importanza dell'aggregazione per vincere la sfida dell'export in campo agroalimentare. "Noi a volte per amore della tipicità abbiamo frammentato l'offerta - aggiunge Olivero - ma in alcuni mercati questo non va bene. Dobbiamo fare massa critica e mettere insieme piccole e grandi imprese. Naturalmente vedo con piacere oggi che anche le grandi imprese vogliono trascinare tutto l'agroalimentare, non solo se stesse quindi ma anche i piccoli che vogliono fare questo lavoro insieme".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA