Chef Apreda riparte col botto,Tre Forchette e miglior pastry

Idylio by Apreda premiato da guida Ristoranti 2020 del Gambero

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Riparte con il botto Francesco Apreda, recentemente approdato alla guida del ristorante Idylio by Apreda del The Pantheon Iconic Rome Hotel, dopo una decina d'anni all'Imago dell'Hassler Rome. Dalla guida "Ristoranti d'Italia 2020", presentata oggi dal Gambero Rosso, doppio goal: le Tre Forchette e il titolo di ''pastry chef dell'anno'' conferito dai curatori alla giovane Edvige Simoncelli che firma i dessert dell'Idylio by Apreda. ''Sono contento più del solito - confessa - perché cambiare vuol dire tanto e non bisogna mai guardare indietro. Questo massimo riconoscimento va a premiare il cambiamento ed è la conciliazione con il gruppo. Anche Edvige mi ha seguito e le ho dato il ruolo di pastry chef perché creativa e ha la giusta ambizione. E' molto organizzativi e quindi ha tutti i presupposti per diventare una grande''. In generale, osserva Apreda, "la cucina oggi corre con molta velocità. Io ho cominciato da ragazzo dalle bettole, con la gavetta in macelleria, passo passo. Oggi il mondo vuole correre mentre io dico che nella ristorazione ci vuole esperienza e ci vuole personalità, pur tenendo sempre i piedi per terra. Inoltre ora l'internazionalizzazione è sinonimo di sviluppo. Bisogna guardare alle altre culture, attingere idee nuove. Noi italiani dobbiamo farci conoscere tramite prodotti di qualità, ospitalità e buon gusto''.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA