Il gelato diventa esperenziale, Gelato Festival lancia megastore in California

Consentirà di scoprire la produzione artigianale e il caffè italiani

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - Gelato Festival lancia un megastore esperienziale a West Hollywood, in California: situato in Melrose Avenue, darà lavoro a oltre 20 persone, ospitando un laboratorio di produzione dal vivo, un'aula didattica e un museo. I visitatori avranno la possibilità di scoprire il gelato artigianale e il caffè italiano in ogni loro aspetto, con gusti speciali a rotazione creati da maestri gelatieri di fama mondiale. Partner del progetto sono Carpigiani, Isa, Rancilio, PreGel America, Caffè Vergnano, Weker.

"Gli Stati Uniti - afferma Gabriele Poli, fondatore e presidente del Gelato Festival - giocano un ruolo centrale per lo sviluppo del mercato del gelato artigianale a livello mondiale, e crediamo che l'apertura di un autentico 'tempio' a West Hollywood contribuisca in modo decisivo a tale sviluppo".

Poli ha investito in due anni oltre un milione di dollari per lanciare il Gelato Festival negli Usa e aprire lo Store di West Hollywood.

La case history di Gelato Festival sarà al centro di un incontro organizzato dal Consolato Americano a Firenze giovedì 12 settembre in collaborazione con l'American Chamber of Commerce e dedicato alle opportunità di investimento negli Stati Uniti. Soltanto nel settore del gelato artigianale, ad esempio, in tutti gli Stati Uniti le gelaterie artigianali non superano le mille unità, a fronte degli oltre 60mila punti vendita in Europa. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA