Chef Barbieri, 'dobbiamo tutti essere i Pr dell'Italia'

bene attenzione a turismo da Lega-M5s

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Bene l'attenzione al Turismo nel contratto contratto di governo in definizione tra Lega e M5s: "Ho letto che si parla di un ministero del Turismo, finalmente.

Per far funzionare questo Paese, al di là di avere un governo, dobbiamo essere tutti in grado di fare i Pr, le pubbliche relazioni di questo Paese. Attraverso il cibo possiamo raccontare la storia d'Italia. E mettendo insieme arte, cibo, moda e motori, possiamo ottenere un successo straordinario nel mondo". Lo ha detto lo chef Bruno Barbieri, a margine della presentazione a Roma dei suoi otto piatti firmati per il Gruppo Daruma.

"Sui prodotti della dieta mediterranea - ha aggiunto lo chef emiliano, autore di libri e volto televisivo a Masterchef e 4Hotel - ho trovato a Londra tante persone disposte ad ascoltare le mie storie di campagne. La gente nel mondo ha bisogno di sapere la nostra storia, ma bisogna saper spiegare il prodotto, i nostri talenti, e la sapienza degli artigiani italiani del gusto. Per questo gli chef viaggiano molto, diffondono la passione per il cibo italiano. E non deve essere un problema non trovare uno chef stellato impegnato nella propria cucina, perché lo chef è un allenatore, che costruisce una squadra che funziona anche quando uno del team è in trasferta". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA