Per la prima volta Franciacorta è scenario del Giro d'Italia

con una tappa a circuito che si svolgerà il 23 maggio

Redazione ANSA ROMA

 - La Franciacorta sarà protagonista del 101/mo Giro d'Italia, con una tappa a circuito che si svolgerà il 23 maggio. E' la prima volta che questa terra di grandi vini fa da scenario al Giro. Lo annunciano, in una nota congiunta, il Consorzio Franciacorta e la Strada del vino Franciacorta nel precisare che Franciacorta Stage - così sarà chiamata la tappa - toccherà Ome, Rodengo Saiano, Paderno Franciacorta, Bornato, Cazzago S. Martino, Erbusco, Corte Franca, Iseo, Provaglio d'Iseo, Monticelli Brusati, Passirano, Corte Franca e arriverà a Iseo.

Il Giro, sottolineano Strade del vino e Consorzio delle rinomate bollicine, "sarà un'occasione straordinaria per la Franciacorta, le sue cantine e i suoi operatori turistici, per farsi conoscere e apprezzare da un pubblico nazionale e internazionale, come è stato per il grande progetto di The Floating Piers dell'artista Christo nel 2016. Tutta la Franciacorta si tingerà di rosa e sarà animata nei giorni precedenti la tappa dalla serie di eventi di Aspettando il Giro".

Tornerà poi in giugno il cartellone di appuntamenti che richiama da anni in Franciacorta, all'inizio dell'estate, migliaia di wine lover italiani e stranieri. Si tratta del Franciacorta Summer Festival che prenderà il via dall'1 al 3 giugno. Ristoranti, trattorie, agriturismo, winebar della Strada del Franciacorta proporranno per l'occasione il loro personalissimo Menu Festival, creato utilizzando prodotti del territorio. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA