Al via Bcfn yes!, concorso premia progetti a tutela Pianeta

Gara aperta a giovani ricercatori scientifici, 135 proposte 2017

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 13 FEB - Al via Bcfn yes!, settima edizione del concorso, promosso dal Barilla center for food & Nutrition (Bcfn), che premia progetti scientifici che aiuteranno a salvare il Pianeta. I giovani ricercatori under 35 potranno partecipare alla competizione internazionale presentando il loro progetto di ricerca entro il 14 giugno 2018. Può partecipare, in particolare, chi ha concluso o ha un dottorato in corso (a partire dal 1° gennaio 2012), con una età massima di 35 anni al 28 novembre 2018. In palio, fino a tre borse di ricerca del valore di 20.000 euro per i migliori progetti che risultino innovativi, hanno una promessa di grande impatto e sono in grado di soddisfare le esigenze di ricerca globali. Le aree di particolare interesse includono: sistemi alimentari sani e sostenibili come, per esempio, la promozione di una dieta sana e sostenibile; educazione nutrizionale; analisi della politica alimentare, ambientale e agricola; politiche e iniziative alimentari.

L'agricoltura sostenibile e tutto ciò che ruota intorno a questo argomento a partire da donne e giovani in agricoltura; fino ad arrivare a temi più complessi come la mitigazione e l'adattamento ai cambiamenti climatici; le catene del valore sostenibile; i diritti fondiari e lo sviluppo rurale. La sicurezza alimentare. L'ultima edizione di Bcfn yes! ha registrato 135 proposte provenienti da 43 Paesi distribuiti nei cinque continenti.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: