Alma porta identità gastronomica italiana all'Istituto di Paul Bocuse

A Lione per il progetto "True Italian Taste" contro cibo tarocco

Redazione ANSA ROMA

- L'identità gastronomica italiana nell'accademia francese della cucina fondata dallo "chef del secolo" Paul Bocuse, recentemente scomparso. L'Alma, Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ha animato una masterclass presso l'Institut Paul Bocuse. Protagonista lo chef Paolo Lopriore, membro del Comitato Scientifico di Alma e chef del Ristorante "Il Portico", e il Direttore Didattico dell'Alma, chef Matteo Berti. L'evento, reso possibile dalla collaborazione con la Camera di Commercio Italiana a Lione e da Ice - Italian Trade Agency, ha visto la partecipazione degli studenti dell'Institut Paul Bocuse. L'iniziativa si inserisce nel quadro del progetto "True Italian Taste", finanziato e promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, che si prefigge l'obiettivo di contrastare il fenomeno della contraffazione alimentare e dell'Italian Sounding.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA