All'asta il formaggio migliore della Val di Sole

Per sostenere l'agricoltura e i contadini di montagna

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Torna l'asta di 'solidarietà' in Val di Sole: all'incanto andranno 20 forme di formaggio speciali, ciascuna tra i 5 e i 10 chili di peso, tutte prodotte nelle malghe trentine e con latte vaccino di altissima qualità, con l'obiettivo di sostenere l'agricoltura e i contadini di montagna.

Questo quinto appuntamento si terrà il 2 settembre prossimo nel Castel Caldes, maniero duecentesco che domina dall'alto l'antico paese omonimo. Quest'anno saranno presenti Ernst Knam (campione italiano di pasticceria 2009 e celebre volto dei cooking show televisivi) e Isabella Potì, pasticcera e chef del ristorante Bros' di Lecce, vincitrice del The Best Chef Awards e inserita dalla rivista Forbes tra i 30 giovani personaggi da tenere d'occhio. Nelle edizioni passate, all'evento hanno preso parte Massimo Bottura, Alfio Ghezzi, Antonia Klugmann e Philippe Leveille. "L'iniziativa - spiega Luciano Rizzi, Presidente Azienda per il Turismo della Val di Sole - è stata concepita per dare il giusto valore ai prodotti dell'agricoltura montana e al lavoro di contadini, contribuendo a sostenere l'economia territoriale".

Ma l'asta dei formaggi di malga sarà solo uno degli eventi inseriti nell'edizione 2019 del Cheese FestiVal di Sole, che si apre il weekend del 31 agosto-1° settembre con Non solo Casolet, a Malé. Il protagonista è il formaggio di latte vaccino crudo locale, presidio slow food. Il weekend successivo, il 7 e 8 settembre, ci si sposta a Fucine di Ossana che, in occasione della Fera dei Sèt, si risveglia in un clima di festa e grande partecipazione popolare: la fiera, organizzata dall'Unione Allevatori Val Di Sole, presenterà il bestiame migliore (mucche, conigli e galline) attraverso il mercato tradizionale nelle vie del paese.

Dal 13 al 15 settembre, in Val di Pejo si svolgerà poi la Festa dell'Agricoltura. Il 21 e 22 settembre, infine, in Val di Rabbi, si terrà Latte in Festa: due giorni interamente dedicati al latte e ai suoi derivati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA