Taste: buyer in crescita (+8%),tanti da Usa,Francia,Svizzera

Nella tre giorni di salone a Firenze 16.200 le presenze totali

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE - L'affluenza complessiva dei buyer all'edizione numero 13 di Taste, il salone dell'eccellenze eno-gastronomiche organizzato da Pitti Immagine, ha raggiunto 5.750 presenze mettendo a segno un +8% rispetto a un anno fa.

Gli incrementi ci sono sia sul fronte italiano sia per le presenze dall'estero, entrambi a +8%; tra i mercati che hanno fatto registrare risultati migliori ci sono gli Stati Uniti (+15% nel numero dei negozi e department store presenti a Firenze), Francia (+45%), Svizzera (+72%), Giappone (+33% come negozi), Spagna (+6%), molto bene i numeri da Russia, Australia e dai paesi del Far East, così come per i buyer dal Nord Europa e dai paesi del Golfo. Nei tre giorni di salone (10-12 marzo) complessivamente Taste ha superato le 16.200 presenze totali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA