A Bologna stati generali dieta mediterranea

I corsi della Fondazione Fico, con Prodi, Balzani e Pomodoro

Redazione ANSA BOLOGNA

 BOLOGNA - Incontri, dialoghi, lezioni e seminari per 'alimentare il futuro' con Romano Prodi, Vincenzo Balzani e Livia Pomodoro: il 2018 del parco agroalimentare Fico Eataly World si apre nel segno dell'intenso programma promosso dalla fondazione Fico per l'educazione alimentare e alla sostenibilità, con oltre 40 appuntamenti nei primi 90 giorni dell'anno - da domani al 28 marzo - riuniti in un cartellone curato da un network di riferimento per la cultura agroalimentare e la cura della salute, che comprende Enpab (Ente nazionale di previdenza e assistenza biologi), Ausl Bologna, Università Suor Benincasa - MedEat Research di Napoli e Last Minute Market, partner di Fico nella realizzazione dei 'Per corsi, Eventi & dialoghi sul cibo' rivolti a cittadini di ogni età. E, come annuncia il presidente della fondazione Andrea Segrè, "Bologna ospiterà il prossimo 16 novembre i primi 'Stati generali' internazionali promossi dal governo italiano sul modello nutrizionale più sano e sostenibile nella storia dell'umanità. L'iniziativa sarà programmata nell'ambito della 3/a edizione della settimana della 'Cucina italiana nel mondo".

"Proprio la dieta mediterranea sarà alla base di uno specifico protocollo d'intesa per la valorizzazione all'estero della cucina italiana di qualità", ha concluso Segre. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA