Ciccio Sultano ''emigra'' a Vienna, apre 'Pastamara'

Chef, sempre di cucina siciliana, nome evoca cioccolato e viaggi

Redazione ANSA RAGUSA

(ANSA) - RAGUSA - Ciccio Sultano, lo chef stellato ragusano, gioca la carta estera con la sua cucina. Ha scelto di aprire a Vienna prima della fine dell'anno il Bar con Cucina 'Pastamara', all'interno dell'hotel Ritz Carlton, nel centro di Vienna, lungo il famoso Ring boulevard, poco lontano dalla Staatsoper, il Teatro dell'Opera.

"Sarà sempre la cucina siciliana - rivela lo che sul suo profilo Fb - a farla da padrona: dalla prima colazione alla cena, passando per gli aperitivi. Cucineremo siciliano per il singolo cliente o per più commensali, alla maniera antica con più piatti al centro della tavola e si potrà sorseggiare un vino siciliano e non, un drink, un cocktail, un caffè".

"Ho scelto il nome di Pastamara - spiega - che in siciliano sta per cioccolato, associando questa spezia al senso del viaggio. Dal Nuovo al Vecchio Mondo, da Ragusa a Vienna, dal Mediterraneo alla Mitteleuropa. Oggi, il cioccolato è l'alimento che dopo il sale viaggia di più per il pianeta".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA